Perché diventare esperti in culinary nutrition è importante?

L’alimentazione ci accompagna dal primo all’ultimo giorno della nostra vita: nutrirci con competenza permette di mantenerci in salute.

Sebbene sia importante ogni giorno, esistono particolari momenti della vita in cui è necessario variare la propria alimentazione per stare bene.

Basta pensare alla gravidanza, all’allattamento e poi ai primi anni di vita dei bambini, che pongono le basi dell’approccio che avranno al cibo per tutta la loro vita.

L’obesità infantile dilagante è la conseguenza di una non attenta educazione alimentare da parte dei genitori.

Crescendo, poi, si possono incontrare diverse patologie che, tenute a bada da un’alimentazione corretta, permettono di proseguire la propria vita senza dover ricorrere eccessivamente all’uso di farmaci.

In questa molteplicità di situazioni, la Culinary Nutrition offre le risposte migliori a chi cerca di mantenere e migliorare il proprio benessere nutrendosi nel modo corretto.

Per questo, diventare esperti in Culinary Nutrition dovrebbe essere un obiettivo condiviso da tutti:

  • medici e nutrizionisti, per completare la propria professionalità;
  • ristoratori e professionisti del cibo, in quanto responsabili degli alimenti che propongono ai loro clienti;
  • genitori e futuri tali, per educare i propri figli a un corretto rapporto con il cibo;
  • tutte le altre persone, per imparare a migliorare e ricercare il proprio benessere.

La Culinary Nutrition è una disciplina alla portata di tutti: il desiderio di imparare, di sperimentare in cucina, di vedere in primo luogo su di sé i risultati di una nutrizione corretta, la voglia di prendersi cura del proprio e dell’altrui benessere attraverso l’alimentazione, sono le motivazioni migliori per approcciare questi argomenti.

Per saperne di più sul Master in Culinary Nutrition e avere l’opportunità di approfondire la cucina antiaging…

Leave a comment