“IL METODO CUCINA EVOLUTION! ZERO PRIVAZIONI OTTIMI RISULTATI”

Sono Emanuela Intonazzo, dietista diplomata presso l’Accademia Cucina Evolutiuon in Nutrizione Culinaria e Cucina Antiaging. Mi sono avvicinata a Cucina Evolution per due motivi: sia perché da dietista ero stanca di consigliare diete privative ai miei pazienti e sia perché sono un amante del buon cibo e mi sono sin da subito incuriosita a questo nuovo metodo che permette di mangiare, con le dovute accortezze, pasta, pizza e dolci.

Seguendo il programma di Chiara Manzi, ho perso tanti chili in poco tempo, esattamente 3 Kg in 8 giorni

Perché il metodo EVOLUTION  funziona!!!

Nonostante il mio successo personale, data la mia professione di dietista, per me è stato necessario verificare i risultati su più utenti. Soprattutto ho cercato di capire quali e quante difficoltà questo cambiamento di stile di vita avrebbe presentato per le persone, sopratutto quelle che lavorano fuori casa che hanno poco tempo da dedicare alla cucina.

Attraverso Facebook e Instagram ho inviato un appello alla ricerca di persone che fossero interessate al metodo Cucina Evolution. E così ho trovato circa 40 persone che hanno iniziato a seguire il programma che ho estrapolato dal libro di Chiara Manzi- Cucina Evolution, Buona Da Vivere.

QUALCUNO NON HA VOLUTO NEANCHE INIZIARE E HA ABBANDONATO SUBITO IL PROPOSITO DI INIZIARE IL PROGRAMMA

Chi per lavoro o per stile di vita è spesso fuori casa.

Chi ha radicato dentro di sé il pensiero che mangiando carboidrati si ingrassa

Chi usando l’inulina ha avuto problemi intestinali, come, gas, stitichezza, dissenteria  etc…

Chi odia cucinare e ha poco tempo.

CHI INVECE HA INIZIATO QUESTO STILE ALIMENTARE E SI È APPASSIONATO OTTENENDO OTTIMI RISULTATI.

Urgeva quindi spiegare in maniera concreta e pratica i concetti scientifici di questa alimentazione. Da qui l’idea di creare dei  corsi di  Cucina  Evolution, con l’idea di far conoscere Chiara Manzi e il suo metodo.

Risultato? Le persone si sono appassionate sempre di più a questo metodo di alimentazione, tanto da chiedermi di creare un Gruppo WhatApp in cui confrontarsi sui risultati e il proseguo dell’alimentazione.

Ho successivamente invitato nel mio studio le persone che hanno sperimentato il programma le ho pesate e ho spiegato il piano alimentare generale.

Poi ho organizzato degli incontri di gruppo, durante i quali ho mostrato loro alcune ricette e insieme abbiamo trovato soluzioni per risolvere alcuni problemi e dubbi.

Ho consegnato loro un programma settimanale con le ricette più veloci e gustose, pensato per rendere più semplice l’organizzazione.

Le persone che hanno provato almeno 1 mese il piano alimentare Evolution, hanno risposto ad un questionario con domande multiple.

Una delle difficoltà più importanti che hanno avuto le persone che hanno partecipato al mio studio è stato organizzarsi. Come per qualsiasi tipo di approccio alimentare trovare del tempo e mettersi ai fornelli, richiede organizzazione.

In questa società in cui la donna lavora full-time e magari deve seguire anche i figli, il tempo per cucinare è poco, e se si aggiunge magari anche la poca voglia di farlo o eventi che sconvolgono i propri equilibri, come un genitore ammalato o un trasloco per esempio, il tutto diventa molto stressante. Ecco perché stanno ormai crescendo in questi ultimi 20 anni società che vendono prodotti come shake e barrette, molto attraenti per le donne che vogliono dimagrire e non hanno tempo.

Sicuramente uno dei modi per superare le difficoltà di questo piano nutrizionale è organizzarsi preparando nei giorni in cui si ha tempo, più porzioni e congelarle, anche se qualcuno non ha un freezer così ampio per congelare tante cose.

Uno altro strumento importante che può aiutare le persone che vogliono seguire questo stile di alimentazione, è fare la lista e la spesa per tutta la settimana, che possa coincidere con il giorno in cui si ha più tempo per preparare in anticipo alcune pietanze anche per gli altri giorni.

Il menu settimanale deve costruirlo la persona stessa, magari con l’aiuto del Culinary Nutritionist, in base ai suoi gusti e quelli della famiglia, se si vuole allargare anche ad essa.

Sicuramente, come per qualsiasi cosa, con la pratica e l’astuzia, scegliendo ricette semplici e veloci , si riesce a seguire questo stile di alimentazione senza troppi problemi.

Hanno avuto degli ottimi risultati di calo di peso ; in media hanno perso dai 2 ai 3 kg in un mese, ideale per perdere massa grassa senza perdere invece quella magra.

Una buona parte, quasi la metà, sta continuando a pieno questo stile di alimentazione. Tutti hanno capito le basi della Cucina Evolution e le attuano quotidianamente. Hanno capito l’importanza della fibra, quanta ne va consumata all’interno di un pasto  e come gestirla quando si mangia fuori casa, aggiungendola nell’acqua.

Per prevenire una delle cause che fanno abbandonare uno stile sano di alimentazione, la fatica quotidiana, la stanchezza e lo stress che portano le persone a “buttarsi” sul cibo, ho creato un gruppo whatsapp. Si è rivelato uno strumento d’aiuto.

La maggior parte delle persone hanno capito che questo stile è quello giusto, l’hanno provato e hanno visto che funziona, nonostante la presenza dei carboidrati ormai da tempo demonizzati da nutrizionisti e dietisti!

Il gruppo WhatsApp “Ce la faremo Evolution” creato da me, è molto importante ed è uno strumento essenziale per aiutare le persone, sia a livello morale che pratico.

ECCO ALCUNE TESTIMONIANZE DEI PARTECIPANTI

“Trovo molto utile il confronto con altre persone che seguono Cucina Evolution. Sia via social che con incontri “fisici”.  Belle le idee sia di trovarsi attorno ad un tavolo a parlare sia a tavola a mangiare !”

“Noi… un po’ datate, facciamo fatica a cambiare il nostro stile di vita alimentare ormai radicato.  Sarebbe bello proporlo ai giovani con laboratori o presentato ai corsi per fidanzati con un bel pranzo conviviale.“              

“Non ho suggerimenti da darti, devo solo farti i miei più sentiti complimenti!. Sei una persona speciale, importante per me e non solo. La tua determinazione, il tuo coinvolgimento sono contagiosi, le tue cene sono pazzesche, sei un caterpillar, non ti ferma nessuno!!!”

“Mi sarebbe molto di aiuto se Emanuela continuasse a seguirmi, ad incoraggiarmi, ad insegnarmi, a spronarmi a fare meglio. È molto bello cucinare insieme e imparare cose buone e sane. Aggiungo solo che è indispensabile avere tempo e voglia di cucinare perché é piuttosto impegnativo come organizzazione.

“Cucinare Evolution porta via parecchio tempo ma i risultati che si ottengono e la soddisfazione a tavola ricompensano gli sforzi.“

“Cucinare Evolution o fare una dieta non è molto diverso, devi comunque rispettare delle regole ben precise per avere dei benefici, è tutta una questione mentale, come per la dieta, è necessario avere una persona che ti motivi. Il problema nella Cucina Evolution è la costanza nel tempo, deve diventare un vero e proprio stile di vita. Essendo un percorso molto lungo la cosa importante è riprendere ogni tanto l’argomento in modo da non perdersi. Il gruppo può avere una sua importanza, incontrarsi per una serata dolci, piuttosto che una condivisione di piatti Evolution, piuttosto che altri escamotage, può sicuramente aiutare a fare il punto della situazione e invogliare ad essere costanti.”

“Non perdiamoci di vista e facciamo una riunione ogni tanto per poter confrontarci dare suggerimenti e incoraggiarci a vicenda. Da parte tua facci partecipe delle novità e delle modalità innovative che ci possono aiutare per poter affrontare sempre con più leggerezza e piacere questo  stile alimentare.” 

“Il gruppo mi aiuta con le sue idee specialmente quando sono in crisi.”                                              

“Mi piacerebbe con queste persone trovare sempre più soluzioni quotidiane, facilmente adattabili al proprio stile di vita. Dalla ricetta del “salame al cioccolato” Evolution all’utilizzo di alcuni surgelati o prodotti quotidiani adattabili a Evolution. I prodotto dello shop li trovo un po’ troppo cari e non comodi. Sarebbe bello, almeno su Milano, avere un Punto Vendita.”           

“Ora mi sto buttando sul movimento, perché mi fa stare meglio e penso che il mio corpo abbia bisogno più cha altro di questo soprattutto ora a 45 anni… Mi sarebbe molto di aiuto se Emanuela continuasse a seguirmi, ad incoraggiarmi, ad insegnarmi, a spronarmi a fare meglio. È molto bello cucinare insieme e imparare cose buone e sane. Cerco nel mio piccolo di trasmettere le buone regole alla mia famiglia e ai miei studenti. Grazie ad Emanuela sono diventata ancora più ricca! Grazie!”

“Il consiglio che posso darti è solo uno … Continua a essere così genuina e umana è comprensibile come sei. Comunque esperienza positiva…anche la condivisione delle tecniche e problemi in gruppo … gli incontri motivazionali….I corsi di cucina….le cene di gruppo….organizziamo un pranzo a Bologna da Chiara tutto il gruppo….tanti piccoli eventi….Ma anche il controllo serio in modo da avere l’obiettivo per il quale non si può fare brutta figura!          Grazie di tutto Manu!” 

“Trovo che si dovrebbero fare più corsi per istruire le persone e trovare come già successo menù e ricette facili e veloci”

“Il gruppo è una genialità aiuta e stimola sia la dieta, che la voglia di fare piatti”

“Dare delle dritte di base da tenere sempre presenti anche quando non si possono preparare i piatti Evolution.”

“In maniera essenziale, sei servita tu nel gruppo che hai formato,  e credo che tutti ti debbano molto, ovviamente compreso me, trovo stupendo che tutti i giorni vengano postate decine di domande, risposte ricette e quant’altro. Sinceramente non credo che servano dei suggerimenti (oltre a quelli che mi hai dato) per aiutarmi a perdere peso, in primis deve essere la mia testa che si adegui alla realtà dei fatti, ovviamente poi viene da sé che tutto si pianifichi e che possa ricominciare ad andare a regime con Evolution.”

“Gli incontri con te e i tuoi consigli sono vitali per il proseguo di Evolution. La cosa più importante di tutte sta nel fatto che tu sei un’ottima trascinatrice e che i tuoi consigli (per come li proponi) fanno diventare una cosa automatica tutto il sistema Evolution. Brava, brava, brava!!! Un abbraccio.“          

 

                                                                                                                      Dietista Emanuela Intonazzo

                                                                                                                      Diplomata in Culinary Nutrition

                                                                           Dietista presente nel portale “In forma senza dieta” – Milano

Leave a comment