L’ESPERTO RISPONDE: È vero che si può dimagrire bevendo al mattino acqua, limone e zenzero?

Risposta a cura di Chiara Manzi

Oggi – lo ribadiscono le ultime ricerche scientifiche in tema di alimentazione – è giunto il momento di rifuggire dalle notizie che attribuiscono “poteri magici” (o semplicemente spiccate virtù) a un solo ingrediente o a una sola consuetudine un potere miracoloso, che sia dimagrante o terapeutico, come bere acqua calda e limone o acqua e zenzero la mattina a digiuno. Ciò, infatti, non è mai vero. Perché per nutrirci bene, in maniera corretta, ciò che dobbiamo imparare a fare è piuttosto modificare, anzi meglio riformulare, il nostro modo di mangiare, preparando i piatti che più ci piacciono, con lo scopo di avere più vitamine, più sali minerali, più sostanze che fanno bene e meno grassi, meno zuccheri, quindi anche meno calorie, utilizzando cibi consueti, quelli a cui siamo abituati. Dunque, anche le proprietà antinfiammatorie dello zenzero, che pure sono vere, in realtà si rivelano efficaci soltanto all’interno di un’alimentazione di tipo equilibrato e davvero antiaging, ovvero ricca di antossidanti e vitamine, che però non si disperdano in cottura o a causa di una scorretta conservazione o preparazione dell’alimento stesso.

CHIARA MANZI, nutrizionista, docente universitaria, ha fondato a Parma Cucina Evolution Academy, l’Accademia Europea di Nutrizione Culinaria.

 

Leave a comment