Editoriale – Culinary Nutrition Journal Luglio

Lo sapevi che circa un terzo di tutti gli alimenti prodotti a livello mondiale, va perso o sprecato?

 

Questi sono i dati dell’Organizzazione per l’alimentazione e l’agricoltura, in pratica ogni anno in Europa si sprecano circa 88 milioni di tonnellate di cibo lungo l’intera filiera alimentare: dall’azienda agricola, all’ ambito domestico. In un mondo in cui oltre 800 milioni di persone soffrono la fame, oltre al notevole impatto economico ed ambientale, i rifiuti alimentari presentano anche un importante aspetto socioeconomico. (1)

È questo il motivo per cui apriamo questo numero di Luglio del Culinary Nutrition Journal con due articoli a cura della Prof.ssa Antonella Cavazza e della Dott.ssa Chiara Manzi che ci offrono riflessioni e spunti per trasformare gli scarti alimentari in risorse.

scarica-pdf

Proseguiamo la lettura con l’articolo della Dott.ssa Laura Onorato che ci svela la ricetta dell’insalata di seppie “buona da vivere”. Un piatto fresco ed estivo, facile da preparare, che ha meno grassi e più fibra di un piatto di pomodori e mozzarella.

 

Con l’articolo di Alessandra Pizza continua il nostro viaggio nelle Blue Zones. In questo numero andiamo alla scoperta Ikaria, l’isola dove ci si dimentica di morire…

Scopri come fanno gli abitanti di Ikaria a vivere a lungo ed in salute.

Procediamo con il secondo articolo della serie che ci porta alla scoperta del microbiota intestinale. Con l’oncologo Salvatore Palazzo e la Dott.ssa Monica Loizzo scopriremo che i nostri comportamenti alimentari possono riflettersi sulla composizione del nostro microbiota e che questo può favorire o inibire la comparsa di tumori.

 

Terminiamo il numero in bellezza con un approfondito articolo sugli oli, in particolare sugli oli di semi, del Prof. Vincenzo Brandolini che ci aiuterà a dare risposta a tante domande:

Come sono prodotti gli oli di semi? I semi di girasole alto oleico sono OGM?

 

Un nuovo numero da leggere dalla prima all’ultima pagina con la certezza di consolidare il nostro bagaglio di conoscenze per un’alimentazione buona e che pone al centro la salute ed il benessere.

 

Ercole De Masi

Maria Mattera

 

1 https://ec.europa.eu/food/safety/food_waste_en

 

 

 

Leave a comment