È solo buono o fa anche bene? – L’insalata di seppie buona da vivere

A cura di Laura Onorato

L’insalata di seppie è un piatto gustoso e fresco, facile da preparare, ideale per un pranzo o una cena estiva. Un piatto leggero, che ti farà rimanere in forma senza rinunciare al gusto.

Le seppie, infatti, hanno pochissime calorie edvunite agli ortaggi di stagione, ricchi di vitamine, sali minerali e fibra, rappresentano un elisir di lunga vita. Occhio però ai condimenti.

Aggiungendo la giusta quantità, la portata finale risulterà molto più leggera di un’insalata caprese, tipico piatto estivo che spesso viene erroneamente considerato “light”.

scarica-pdf

Buono da vivere perché?

Meno grassi di un’insalata caprese

Molto spesso rinunciamo a dei piatti gustosi pensando (erroneamente) che “pesino” sul girovita e ne scegliamo altri che consideriamo “light” ma che in realtà di leggero non hanno proprio nulla.

È il caso dell’insalata caprese. Una porzione ha il doppio dei grassi rispetto ad una porzione di insalata di seppie evolution, in cui i grassi sono stati dosati in maniera precisa.

 

Meno sale, più salute!

In cucina evolution nulla è lasciato al caso. Il “quanto basta- q.b” non esiste.

È un parametro del tutto soggettivo che modifica radicalmente i valori nutrizionali di una ricetta.

Per di più se questo “q.b” si riferisce al sale, un ingrediente molto importante, il cui utilizzo incide fortemente sul nostro stato di salute.

Anche quest’anno la Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU) in collaborazione con il Gruppo Intersocietario per la Riduzione del Consumo di Sodio in Italia –GIRCSI, ha aderito, a marzo 2018, alla Settimana Mondiale 2018 per la Riduzione del Consumo di Sale proposta dalla World Action on Salt and Health – WASH.

La campagna è stata dedicata a sensibilizzare i consumatori sulle modalità pratiche per la riduzione del consumo di sale.

 

Ma perché il sale fa male? Quanto dovremmo usarne?

È ormai noto che l’apporto di sodio è correlato ad un aumento della pressione arteriosa. Poiché l’ipertensione è un fattore di rischio riconosciuto per la coronopatia, si può dedurre che ridurre il consumo di sale nelle persone suscettibili può diminuire il rischio di malattie cardiovascolari.

 

Qual è la giusta quantità?

Il ministero della Salute ci consiglia di consumare non più di 5 g di sale al giorno.

Occorre considerare che il sale è già naturalmente presente negli ingredienti: molto spesso si condisce più del dovuto.

 

Condisci con poco sale, ma iodato: lo iodio è un minerale che contribuisce allo sviluppo e al funzionamento della ghiandola tiroidea in quanto rappresenta uno dei costituenti principali degli ormoni tiroidei. Inoltre condire con poco sale (1g a porzione), iodato, aiuta a prevenire l’ipotiroidismo anche nel feto.

 

La fibra, alleata di salute

Nell’insalata caprese è presente solo 1g di fibra, contro i 4g della ricetta evolution.

La fibra, contenuta in maggiori quantità in verdure, frutta, cereali integrali e nei legumi è alleata della nostra salute e non deve mai mancare nella nostra dieta.

Tutti i piatti evolution sono caratterizzati dall’avere almeno 3g di fibra a porzione. Un apporto significativo che, unito agli spuntini e alle porzioni di verdura in aggiunta, garantisce il raggiungimento del fabbisogno giornaliero consigliato che è di 30g.

La culinary nutrition definisce quantità, metodi di cottura e abbinamenti che permettono di non rinunciare al gusto, restando in forma preservando la nostra salute.

 

Regine proteine

Per il benessere di muscoli, capelli e unghie fai una ricarica di proteine con le seppie arrosto, le regine di questa insalatina buona e ricca di benessere. Accompagnato a 50g di pane integrale diventa un perfetto piatto unico.

Cucina evolution è fedele alla dieta mediterranea, dove le proteine sono presenti in quantità misurata. Un eccesso, infatti, appesantisce reni e fegato.

 

Procedimento:

Cuocere le seppie in una padella antiaderente o su una piastra

Tagliare le seppie a striscioline

In un piatto unire l’indivia tagliata, le seppie, le olive, i pomodorini e il sedano tagliati a cubetti.

Condire con la salsa verde.

 

 

Insalata caprese

Cucina.fanpage.it

 

Indivia belga con seppie, sedano, olive e pomodori Evolution

Tratto da Cucina Evolution buona da vivere

Ingredienti per 1 persona

125g mozzarella di bufala

1 pomodoro cuore di bue

10g Olio extravergine d’oliva

Basilico

Sale q.b

 

Ingredienti per 1 persona

200g Seppie arrosto

100g Indivia belga

50g sedano

50g pomodorini

20g olive nere

20g Salsa verde

 

Ricetta per salsa verde:

prezzemolo, aglio, acciughe, capperi tritati + aceto e un cucchiaio di olio extravergine d’oliva.

Valori nutrizionali per una porzione

Proteine                     22,07 g

Grassi                       40,6g

Carboidrati               3,3g

Fibra                         1g

Energia                     467 Kcal

Valori nutrizionali per una porzione

Proteine               31g

Grassi                 18g

Carboidrati          8g

Fibra                     4g

Energia               326 Kcal

 

Leave a comment