Lattosio: Da Eliminare o Da Utilizzare In Modo Antiaging?

Lattosio: ingrediente da eliminare o da utilizzare in maniera “antiaging”?

Quanti di voi non hanno mai acquistato un prodotto senza lattosio?

E l’avete fatto a causa di un’intolleranza o per seguire la corrente di pensiero che reputa i prodotti delattosati “più leggeri”?

L’impossibilità di alcuni individui di digerire il lattosio è dovuta ad una carenza dell’enzima lattasi: in questo caso il lattosio non viene digerito, bensì fermentato dai batteri intestinali provocando tutta una serie di sintomi che gli intolleranti conoscono molto bene.

Ma i prodotti delattosati sono davvero più digeribili?

Dal punto di vista nutrizionale diversi studi hanno dimostrato come non vi sia nessuna differenza tra il latte convenzionale ed il latte senza lattosio pertanto specifichiamo che, nonostante la sigla HD stia per High Digestibility, questi prodotti delattosati sono più digeribili solo per gli individui intolleranti, mentre per chi non presenta questo tipo di problematica sono digeribili, esattamente come gli altri (tratto dal Journal of Culinary Nutrition – Ottobre 2017)

L’informazione corretta che però molto spesso non viene data è che consumando prodotti delattosati senza avere un’intolleranza conclamata si arriva ad una progressiva diminuzione della lattasi intestinale.

E’ importante  quindi sapere che le mode non sempre vanno d’accordo con la salute, anche se in alcuni casi l’utilizzo di questi prodotti può rivelarsi utile in cucina grazie alle loro caratteristiche organolettiche.

 

Leave a comment