Master in Culinary Nutrition: al via la 15/ma edizione per Pellegrini Spa (Demo)

Dalla formazione all’occupazione il passo è breve per i cuochi diplomati in Culinary Nutrition. A testimoniarlo è anche la partnership tra AjN Academy e Pellegrini Spa, che dal 2013 investe nella formazione targata antiaging per i propri cuochi.

Ha preso il via la 15/ma edizione del Master in Culinary Nutrition per Pellegrini Spa, leader in Italia nella ristorazione collettiva, che dal 2013 propone in esclusiva ai propri cuochi, direttori d’impianto e personale di sala, la partecipazione al Master in Culinary Nutrition di Art joins Nutrition Academy.

Il primo dei due moduli del Master, che ha preso il via il 24 settembre a Milano nell’innovativa sede dell’Accademia Pellegrini, terminerà a dicembre, dopo un intenso programma di formazione dei partecipanti. L’obiettivo è educare i professionisti della ristorazione alla cucina antiaging, trasmettendo loro gli strumenti per diffondere l’idea di salute pubblica attraverso la cucina, portando in tavola ricette certificate, frutto di  un’alimentazione gustosa e di qualità, destinata per la prima volta a ristoranti e caffetterie aziendali.

banner-scopri-master-a

L’accesso esclusivo al Master di AjN Academy per i cuochi di Pellegrini Spa, frutto del percorso intrapreso nel 2013 dall’azienda insieme ad Art joins Nutrition,  è un modo non solo per ottenere una qualifica professionale unica nel settore – la certificazione rilasciata, Gusto&Benessere – Art joins Nutrition, è infatti il primo e unico marchio in Italia di qualità nutrizionale garantita -, ma è anche una garanzia per chi è in cerca di occupazione.

Riceviamo costanti richieste di cuochi e professionisti della ristorazione diplomati in Culinary Nutrition da parte delle aziende, anche da parte della stessa Pellegrini Spa – dichiara la Dott.ssa Chiara Manzi, presidente dell’AjN Academy e docente del Master -. Per un cuoco entrare a far parte dello staff Pellegrini significa avere la tranquillità di un lavoro sicuro, ben retribuito, svolto in orari agevoli, fine settimana liberi e tempo da poter dedicare alla famiglia o ad altre attività: possibilità quasi uniche al giorno d’oggi per chi svolge questa professione”.

Post Correlati