Dall’Istituto Superiore della Sanità un riconoscimento (Demo)

L’Istituto Superiore di Sanità, come ben noto punto di riferimento per il Ministero della Salute, riconosce in Chiara Manzi una delle figure professionali, nell’ambito dell’innovazione alimentare, di maggior prestigio e valore scientifico, unico esperto in Europa di Culinary Nutrition.

Lo ha dichiarato in pubblico la senatrice Emanuela Baio, presentando il suo libro IL DIABETE AL TEMPO DEL CIBO, di cui Chiara Manzi ha curato il capitolo sui dolci. Un autorevole membro dell’Istituto Superiore di Sanità, punto di riferimento per il Ministero della Salute, ha segnalato alla senatrice Chiara Manzi per collaborare al prestigioso testo, presentato dal Ministro Lorenzin.

Durante tale evento, Chiara Manzi ha aperto una soluzione concreta ai problemi di salute cronica, come il diabete, capace di aiutare le persone a ottenere benessere psicofisico. Si tratta della Culinary Nutrition, la branca della scienza nutrizionale applicata alla cucina, nata nel 1999 negli Stati Uniti e portata in Europa da Chiara Manzi, che ne è il massimo esperto e referente. Al fianco della medicina, la Culinary Nutrition può insegnare al paziente e a chiunque voglia vivere a lungo in salute, a mangiare sano senza rinunciare al gusto.

L’obiettivo del grande progetto di Chiara Manzi è dare ad ogni individuo la possibilità di gustare tutta la bontà e la varietà della tradizione italiana con un ingrediente in più decisamente importante, il benessere antiaging.